Il Patriarca di Costantinopoli a Sarmede

  • segnala ad un amico
  • scarica pdf
Lunedì 25 Febbraio 2008  - News


Il patriarca ecumenico di Costantinopoli, Bartolomeo I, sarà ospite al monastero greco ortodosso di Montaner di Sarmede nella visita che effettuerà in Italia nei primi giorni di marzo. Si tratta di un evento storico per la realtà retta dall'archimandrita Athenagoras Fasiolo, all'interno della quale vivono e operano alcune monache di diverse nazionalità. «Il 5 marzo - afferma l'archimandrita Athenagoras - il patriarca ecumenico di Costantinopoli farà una visita spirituale come capo dell'intera ortodossia all'unico monastero femminile ortodosso d'Italia. Il suo arrivo è fissato per le 10.30. Incontrerà le monache, le autorità e i fedeli soprattutto immigrati che vivono nel Veneto Orientale e nel Friuli Occidentale e che hanno come punto di riferimento la nostra presenza a Montaner». Il programma della mattinata prevede, nella chiesa ortodossa, un momento di preghiera con il canto del "Te Deum" di ringraziamento. Seguiranno i saluti alle autorità e a quanti interverranno. Anche il nuovo vescovo di Vittorio Veneto, monsignor Corrado Pizziolo, è stato invitato alla cerimonia e con molta probabilità raggiungerà per l'occasione Montaner. Ha fin d'ora assicurato la propria presenza il sindaco di Sarmede, Eddi Canzian. «La visita del patriarca Bartolomeo I - spiega il sindaco - è paragonabile, dal punto di vista civile, a quella di un Capo di Stato. Come Amministrazione Comunale parteciperemo all'incontro in quanto riteniamo che in una società che si evolve ed è sempre più multietnica, il dialogo sia alla base del futuro rapporto tra religioni e civiltà diverse». Rispondento alle richieste degli organizzatori, il Comune si attiverà dal punto di vista logistico organizzando, attraverso l'impegno di polizia locale e volontari, il servizio di viabilità e i parcheggi. Dopo la parte religiosa ed istituzionale, la visita continuerà in forma privata. Bartolomeo I si fermerà in monastero per il pranzo. Nel pomeriggio è prevista la sua partenza per Roma. Qui inconterà papa Benedetto XVI. Già dal 3 marzo il capo dell'ortodossia sarà in Italia a Trieste per ricevere la laurea honoris causa in scienze diplomatiche ed internazionali per il suo impegno su più fronti quali l'unificazione del mondo ortodosso, il dialogo ecumenico e la salvaguardia del creato. Sarà quindi a Santa Eufemia a Grado e nella basilica di Aquileia dove si terrà una celebrazione ecumenica alla quale sono stati invitati i vescovi dell'antico patriarcato che comprendeva un tempo i territorio del Triveneto, della Slovenia e della Carinzia. [Fonte: Il Gazzettino - Gerda De Nardi]

Comune di Sarmede - Via Guglielmo Marconi, 2 - 31026 Sarmede (Treviso) - Italia
Tel.:(+39) 0438 582740 - Fax: (+39) 0438 582780 - Codice Fiscale 84000870265 - Partita Iva 01706830260
2004 - 2019 StranoWeb.com™

Logo di conformità W3C XHTML 1.0 STRICT. Seguendo il link si richiede la validazione immediata al W3C. Logo di conformità W3C CSS. Seguendo il link si richiede la validazione immediata al W3C.