Viabilità e manutenzione scuole primi obiettivi dell'amministrazione

  • segnala ad un amico
  • scarica pdf
Domenica 30 Marzo 2008  - News


Viabilità e interventi di manutenzione straordinaria dei plessi scolastici sono i due settori in cui l'amministrazione sarà maggiormente impegnata durante l'anno in corso. Domani alle 20.30 il consiglio comunale sarà chiamato a discutere e approvare il bilancio di previsione e il programma delle opere pubbliche. L'intervento più rilevante sarà dato, per un importo di 182 mila euro, dalla sistemazione delle strade di borgo Martin con la predisposizione di alcuni parcheggi. Sarà allargata via Guitcillo da Montanara e creato un percorso a senso unico così da rendere più fluida la viabilità. 27mila euro verranno poi impiegati per asfaltature e lavori stradali in via del Figher, via Cadorna e Borgo Piai. La scuola materna di Rugolo sarà oggetto di lavori per quel che concerne il rifacimento dei servizi igienici, la ritinteggiatura esterna e la riparazione delle grondaie. 40mila euro erano già stati stanziati nel 2007 e ad essi vengono ora aggiunti 23 mila euro. Lavori in corso anche alle scuole elementari di Sarmede per accogliere una classe in più. Infatti a giungo terminerà l'anno scolastico una classe quinta mentre a settembre saranno due le nuove prime. L'edificio necessita quindi di una ulteriore aula che verrà ricavata dall'attuale locale dedicato ad archivio e laboratorio. Alla scuola media verranno sistemati alcuni spazi da destinarsi a laboratorio e all'esterno verrà installato un impianto di videosorveglianza. Infine per i diversi plessi scolastici verranno investiti dei fondi per arredi. «Per il secondo anno consecutivo - spiega il vicesindaco Sergio Gallo - usufruiremo di un trasferimento erariale di circa 90 mila euro erogato a quei Comuni con meno di 5mila abitanti che abbiano tra i residenti un numero di bambini in età prescolare superiore alla media Istat nazionale. Complessivamente sono 218 i bimbi di età compresa tra gli 0 e i 6 anni». Buone notizie infine sul fronte delle imposte. Le tasse non aumenteranno a Sarmede , anzi ci sarà una riduzione per una parte della popolazione. «Abbiamo previsto - continua Gallo - l'esenzione dell'addizionale Irpef per i pensionati con un reddito inferiore ai 9.500 euro. Per gli altri l'aliquota rimarrà invariata allo 0,5. Stabili inoltre la tassa sui rifiuti e l'Ici». [Fonte: Il Gazzettino - Gerda De Nardi]

Documentazione allegata


Comune di Sarmede - Via Guglielmo Marconi, 2 - 31026 Sarmede (Treviso) - Italia
Tel.:(+39) 0438 582740 - Fax: (+39) 0438 582780 - Codice Fiscale 84000870265 - Partita Iva 01706830260
2004 - 2019 StranoWeb.com™

Logo di conformità W3C XHTML 1.0 STRICT. Seguendo il link si richiede la validazione immediata al W3C. Logo di conformità W3C CSS. Seguendo il link si richiede la validazione immediata al W3C.