La Bibbia secondo Stepan, mostra del Festival Biblico 2009 a Vicenza

  • segnala ad un amico
  • scarica pdf
Venerdì 3 Aprile 2009  - News


Da Sarmede a Vicenza, un mondo di fiaba dal 4 aprile 2009 al Centro Culturale San Paolo. La Bibbia secondo Stepan, un titolo tutt’altro che irriverente per una intensa rievocazione di grandi episodi biblici affidata al genio e alla sensibilità di uno dei maggiori illustratori di tutti i tempi, Stepan Zavřel. L’esposizione, che durerà fino a conclusione del Festival Biblico, il 2 giugno, farà da “apripista” alla prossima edizione della manifestazione. Un viaggio fantastico per esplorare le fiabe, le leggende ed i racconti d’ogni paese, ma soprattutto per ripercorrere le pagine del Testo biblico attraverso le parole dell’arte per l’infanzia. Questa una delle magiche novità del Festival Biblico 2009, tutta dedicata al pubblico più giovane, grazie all’esposizione di una serie di opere realizzate da un illustratore per l’infanzia tra i più conosciuti al mondo. Stepan Zavřel, artista ceco scomparso tragicamente proprio dieci anni fa, volle più volte misurasi con il Libro dei libri, trasferendo in immagini una serie di episodi e personaggi del Vecchio Testamento e scegliendo quindi di interpretare il Nuovo Testamento scegliendo di partire proprio dal momento simbolico del passaggio tra il prima e il dopo, ovvero la nascita di Cristo. I cicli di illustrazioni che raccontano la Creazione, la fuga dall'Egitto, l’esilio babilonese, la nascita di Gesù, il suo ingresso a Gerusalemme, l’ascensione al cielo. Queste sue interpretazioni hanno accompagnato la lettura delle storie bibliche in decine di edizioni di molti Paesi, compresi quelli lontani dalla tradizione cristiana. Un successo così universale, che per altro continua anche oggi, è certo dovuto al valore del testo ma anche alla capacità di Zavřel di dare una intensissima interpretazione visiva alle meravigliose storie trasmesse dalla Bibbia. Zavřel in tutte le sue opere, ma in particolare nell’illustrazione delle storie bibliche, sa diventare artista a tutto tondo, uno di quelli che dimostrano che illustrazione per l’infanzia è tutto tranne che una arte minore. Nelle immagini di Stepan Zavřel vi è una capacità interpretativa del tutto originale che propone in modo nuovo echi di iconografie antiche che attingono, rinnovandosi, a culture anche molto diverse. E, insieme, linguaggi che l’artista ha mutuato dalle sue esperienze nel cinema e in diversi settori delle arti visive. L’esposizione non propone solo interpretazioni di testi biblici, ma anche illustrazioni di rara poesia, tratte da alcuni libri per l’infanzia quali Il flauto del pastore e Jacopo il giullare che raccontano il sacro ai bambini. La mostra che Vicenza propone è organizzata con la collaborazione della Fondazione Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia di Sarmede e con il Museo Stepan Zavřel che la stessa Fondazione ha voluto nel piccolo paese delle Prealpi Trevigiane. E’ proprio sulle colline di Sarmede, ai piedi del gran Bosco del Cansiglio, che Stepan Zavřel giunge esule dalle sfortunate vicende della Primavera di Praga. Qui trova asilo e presto la sua vecchia casa tra i boschi diviene mèta di amici illustratori da ogni parte del mondo. Nasceva così, 27 anni fa, la Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia: una sfida che è cresciuta sino a diventare una delle più importanti manifestazioni del settore al mondo e certo la più nota in Italia. La mostra di Vicenza avvia le manifestazioni che a Sarmede, in Italia, nella Repubblica Ceca e in altri Paesi sono previste per ricordare l’artista nel decennale dalla sua scomparsa. Festival Biblico 2009 Dal 4 aprile 2009 al 2 giugno 2009 Centro Culturale San Paolo - VICENZA Stepan Zavřel - La Bibbia secondo Stepan Fonte: ConnessoMagazine.it

Comune di Sarmede - Via Guglielmo Marconi, 2 - 31026 Sarmede (Treviso) - Italia
Tel.:(+39) 0438 582740 - Fax: (+39) 0438 582780 - Codice Fiscale 84000870265 - Partita Iva 01706830260
2004 - 2019 StranoWeb.com™

Logo di conformità W3C XHTML 1.0 STRICT. Seguendo il link si richiede la validazione immediata al W3C. Logo di conformità W3C CSS. Seguendo il link si richiede la validazione immediata al W3C.